Battipaglia, 30 giugno 2018

“Donne tra Ricordi e futuro” a Battipaglia, sabato 30 giugno 2018. Il premio Letterario ritrova, nella Sala del Consiglio Comunale, alle ore 18, le Amiche della FIDAPA BPW Italy Sezione Battipaglia in occasione della promozione della quarta edizione, ma anche per lanciare il libro La Fidapa in cucina, La cucina è la più antica delle arti, perché Adamo era digiuno, un libro pubblicato da Lepisma Edizioni, premiato con una menzione speciale a Pratovecchio Stia il 25 giugno 2017 e realizzato grazie all’impegno delle socie della Sezione coadiuvate da nonne, mamme e zie che, con grande spirito di partecipazione, hanno contribuito alla raccolta di ricette del Cilento. Si tratta di Meladina Bernardo, Anna Colucci, Maria Cuomo, Maria Pia Cucino, Maria Rosaria D’ambrosio, Carmela Lecce, Manuela Loparco, Maria Luisa Mango, Anna Serriello Cavaccini, Fidalma Spadaro, Raffaella Tucci, Barbara Visco. I disegni a tema, inseriti nel libro, sono stati realizzati dalle artiste Dalisca, De Spin e Daniela Fusco.

Continua il viaggio itinerante in tutta Italia, molti appassionati si spostano al seguito delle storie che hanno vinto la precedente edizione. La Presidente del Premio Lorena Fiorini, insieme al Comune di Pratovecchio-Stia e alla Fidapa BPW Italy, realtà promotrici del Premio, con alcuni giurati, sostenitori e autori, si incontreranno con la Presidente Nazionale FIDAPA BPW Italy Caterina Mazzella, con la Presidente della Sezione Pia Volzone, con la Past President Distretto Sud Ovest Vincenzina Nappi, con la Past President Anna Serriello Cavaccini, che ha curato la raccolta. Interverrà la Sindaca della Città di Battipaglia, Cecilia Francese, da Pratovecchio Stia arriva il Presidente del Comitato organizzatore e coautore del Premio Anselmo Fantoni, da Roma Patrizia Pellegrini, naturopata, e le scrittrici Giacinta Gasdia, Luciana Esposito e Cinzia Scalise, mentre conduce e modera l’evento il giornalista scrittore Enzo Landolfi.

Lo scopo sarà anche quello di far conoscere al pubblico … Leggi tutto...

Perugia 24 e 25 Febbraio

 

La Presidente del Premio Lorena Fiorini con il Sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri, con il sostegno della FIDAPA BPW Italy, dell’Ente Parco Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna, e con il Rotary Perugia Trasimeno invitano la S.V. alla presentazione della Quarta Edizione del Premio letterario

 

DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2018-2019

indetto dall’Associazione Culturale Scrivi la tua storia con il Comune di Pratovecchio Stia e in collaborazione con i Comuni di Montefiascone e Perugia 

Con la collaborazione di Valentina Bisti, Giornalista TG1, Testimonial del Premio  

Sabato 24 febbraio 2018 ore 17,00

Assemblea Legislativa Regione Umbra: Sala Brugnoli – Palazzo Cesaroni – Corso Vannucci – Perugia

 

Saluto di benvenuto:

  • Donatella Porzi, Presidente Assemblea Legislativa dell’Umbria
  • Andrea Romizi, Sindaco di Perugia
  • Nicolò Caleri, Sindaco del Comune di Pratovecchio Stia (AR)
  • Padre Enzo Fortunato, Responsabile comunicazione Frati Francescani
  • Francesco Allegrucci, Presidente Rotary Perugia  Lago Trasimeno
  • Laura Barese, Presidente della Sezione Perugia della FIDAPA BPW Italy

 Intervengono:

  • Andrea Jengo, Direttore Sede Regionale Rai per la Toscana e per l’Umbria
  • Anselmo Fantoni, Presidente del Comitato organizzatore e coautore del Premio
  • Guido Barlozzetti, Presentatore, scrittore, autore televisivo, giurato del Premio
  • Alessandro Menghini, Docente universitario di Botanica farmaceutica
  • Silvio Manglaviti, Tenente Colonnello Esperto Geografo Storico, Giurato del Premio
  • Grazia Saporito, Socia Fidapa, Sezione Roma, Consigliera Ass.ne Amici arte moderna a Valle Giulia, GNAM, Giurato del Premio
  • Lorena Fiorini, Socia FIDAPA, Sezione Roma, Presidente del Premio letterario Donne tra ricordi e futuro

Coordina Alba Stella Paioletti, Socia FIDAPA, Sezione Viterbo, Giornalista

SatorDuo: Paolo Castellani, violino e Francesco Di Giandomenico, Chitarrista Leggi tutto...

Riscrivere il passato

 

Casa della memoria, 9 febbraio 2018

Ho impattato un racconto, escluso dal Comitato di lettura del Premio letterario “Donne tra ricordi e futuro”, per motivi legati alla lunghezza del testo. L’ho letto e mi ha colpito profondamente. Ho telefonato al Col. Antonino Zarcone, giurato del Premio per le menzioni speciali, per un confronto. Le sue parole: Non solo non merita di essere scartato, merita di essere premiato. Ci fa aprire un capitolo doloroso della Seconda Guerra mondiale.

E’ la riscrittura del passato, un passato che è arrivato fino a noi distorto e in alcuni casi disconosciuto, cancellato. Cerchiamo qui di non enfatizzare il lato della storia che più ci conviene, il nostro obiettivo oggi è quello di rivedere quella realtà che è stata manipolata, stiamo cercando di ristabilire la verità dei fatti. Stiamo entrando nel dramma vissuto dalla nostra Nazione in guerra, quello della violenza sulle donne e sugli uomini. Il nostro è il tentativo di ridare saldezza e dignità alla storia, riscrivendola e ponendo i fatti accertati dove meritano di stare. Facciamo insieme uno sforzo per svelare quello che per anni è stato negato anche da alcuni Paesi civili.

Il punto nasce dalla Storia usata dai governi e non solo da quelli dittatoriali. Ben vengano argomenti come quello raccontato da chi l’ha vissuto, trasmesso ai testimoni, scritto da chi ha avuto la sensibilità di capire cosa si nascondeva dietro al dramma vissuto da una ragazzina e, infine, portato alla luce da un Premio Letterario. La storia di Rusella di Luciana Esposito, ci invita a ricordare menti ferite, casi senza speranza, ma ci aiuta soprattutto a ridare dignità, a restituire a ciascuno di loro lo status di persona. Ricorderemo uomini e donne vittime, che hanno subito stupri e violenze durante i conflitti che qui verranno presi in esame dal … Leggi tutto...

Donne promotrici di pace

Comunicato stampa

9 febbraio 2018

Tavola rotonda: “Donne promotrici di pace – Violenza oggi come ieri”

Casa della Memoria e della Storia

Via S. Francesco di Sales, n. 5, Roma

Il Distretto Centro FIDAPA BPW Italy in collaborazione con le Sezioni  Roma e Roma Campidoglio, la Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo, l’Associazione ex Internati, la Casa della Memoria e della Storia, intendono rafforzare le loro energie sul  contrasto alla violenza in tutte le sue forme. Al riguardo è possibile notare che, se è ancora alto il numero dei casi registrati a livello territoriale, è anche accresciuta la consapevolezza ed il coraggio delle vittime che denunciano. Per tale ragione è essenziale continuare e rafforzare iniziative culturali, di moral suasion, che pongano l’accento soprattutto sull’aspetto della prevenzione nei confronti del linguaggio aggressivo, dei maltrattamenti e della coercizione. Inoltre, se la violenza è trasversale ed attraversa drammaticamente la storia, i ceti sociali ed economici, anche la solidarietà deve essere trasversale e non deve avere limiti di ideologia o istituzionali. In altri termini, la strada che il Distretto Centro, le Sezioni e le altre organizzazioni promotrici intendono percorrere è  quella di sensibilizzare sulla prevenzione e sul contrasto dei soprusi della persona sulla persona e insieme promuovere iniziative concrete per accrescere la cultura della diversità ed il diritto di ciascuno ad essere se stesso. Questo fine sarà realizzato attraverso la tavola rotonda intitolata: “Donne promotrici di pace – Violenza oggi come ieri” che si terrà a Roma, venerdì 9 febbraio dalle ore 16, nei locali della Casa della Memoria e della Storia, in via di S. Francesco di Sales n. 5. In considerazione della sua importanza, l’iniziativa gode del patrocinio dell’Assessorato alla Crescita Culturale di Roma Capitale e del sistema delle Biblioteche di Roma.  In occasione dell’incontro si confronteranno esponenti di … Leggi tutto...

Invito Montefiascone

 

invitano la S.V. alla presentazione della Quarta Edizione del Premio letterario

 

DONNE TRA RICORDI E FUTURO edizione 2018-2019

 

indetto dal Comune di Pratovecchio Stia e dall’Associazione Culturale Scrivi la tua storia

in collaborazione con il Comune di Montefiascone

e alla degustazione dell’olio nuovo con la proposta della

NUOVA LINEA COSMETICA OLEA ROMEA

 

Domenica 17 Dicembre 2017 ore 10,30

Villa Serena – Via Cassia n. 103 – Montefiascone (VT)

 

Saluto di benvenuto:

Massimo Paolini, Sindaco di Montefiascone

Elisabetta Ferrari, socia FIDAPA, Amministratore Delegato Villa Serena

Felicita Menghini Presidente della Sezione Viterbo della FIDAPA BPW Italy

Bettina Giordani Presidente della Sezione Roma della FIDAPA BPW Italy

Intervengono:

Anselmo Fantoni, Presidente del Comitato organizzatore e coautore del Premio

Mario Morcellini, Professore ordinario Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale

Alessandra Di Tommaso, Enogastronoma, curatrice Guida La Tuscia dell’e.v.o.

Anna Maria Ciambella, Imprenditrice

Pierluigi Piselli, Imprenditore

Dalisca, socia FIDAPA, Artista sponsor del Premio

Massimo Papi, Dermatologo

Lorena Fiorini, socia FIDAPA, Presidente del Premio letterario Donne tra ricordi e futuro

Laura De Luca, Giornalista, scrittrice

Parteciperanno gli autori Laura Sugaroni e Cinzia Scalise, Mauro Maurelli

Saranno presenti gli ospiti di Villa Serena

Con la collaborazione di Valentina Bisti, Giornalista TG1, Testimonial del Premio

Coordina Alba Stella Paioletti, socia FIDAPA, Giornalista

 

Segue visita all’Azienda agricola “Laura De Luca” Località Paoletti

Montefiascone (VT), produttrice di

Leggi tutto...