DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2020-2021

Bando della V edizione Premio letterario

L’Associazione culturale Scrivi la tua storia vuole ricordare Bruno Fiorini, un Italiano radicato nel Casentino, nell’alta valle dell’Arno. La sua figura è raccontata nel libro Betty, sono Bruno, dalla figlia Lorena, che testimonia la sua memoria e i suoi ricordi di prigioniero, in Scozia, durante la Seconda guerra mondiale.

Il Premio Letterario Donne tra ricordi e futuro, destinato a opere inedite in lingua italiana, è rivolto a donne e uomini che vogliano ripercorrere e raccontare storie di donne sul filo della memoria, legate ai valori, alle tradizioni, alle emozioni passate e ancora presenti. L’iniziativa si propone di rendere omaggio, attraverso la scrittura e nell’ambito dello sviluppo e diffusione della cultura, anche in campo internazionale, a tutte quelle donne che hanno rincorso un futuro migliore, cercato una propria identità, che ritroviamo ancora viva nel ricordo e nei cuori. Inoltre, è indirizzato a chi desidera conoscere una valle incontaminata, il Casentino: le sue pievi, i castelli, eremi e monasteri, le sue foreste, la cucina, e altri luoghi di questa nostra Italia di pari fascino.

 

1) Tipologia delle opere concorrenti:

Il Premio si articola nelle seguenti Sezioni:

  1. a) Narrativa (romanzo, romanzo breve)
  2. b) Poesia
  3. c) Cucina in famiglia
  4. d) Ambiente
  5. e) Novelle

 

2) Partecipanti

L’autore può partecipare con opere inedite che non siano rifacimenti, né riedizioni di precedenti lavori editi. L’autore deve essere in possesso dei diritti sull’opera presentata. Ogni concorrente è libero di partecipare a una o più sezioni. Qualora intervengano pubblicazioni o premiazioni dopo l’invio del manoscritto, è necessario darne tempestiva comunicazione. L’accettazione di un testo è in ogni caso prerogativa insindacabile del Premio.

 

3) Stesura delle opere

  • Per la Narrativa (Sezione a) dovrà essere presentato un romanzo inedito, composto da un minimo di 80 a un massimo di 160 cartelle dattiloscritte oppure un romanzo breve inedito composto da un minimo di 5 a un massimo di 10 cartelle dattiloscritte. Ogni cartella dovrà essere di 2000 battute spazi compresi. Vanno considerate le battute complessivamente (esempio: numero cartelle x 2.000 battute cad.).
  • Per la Poesia (Sezione b) dovranno essere presentate singole liriche in numero massimo di tre la cui lunghezza non dovrà superare i 30 versi ciascuna.
  • Per la Cucina in famiglia (Sezione c) dovrà essere presentata una raccolta di ricette inedite tramandate in famiglia. Il numero di ricette inserite non dovrà essere inferiore a 30 e superiore a 80 e dovrà prevedere antipasti, primi, secondi, dolci. Ogni ricetta non potrà superare le 30 righe e potrà essere corredata da eventuali disegni di piatti realizzati. E accettata la partecipazione delle scuole.
  • Per l’Ambiente (Sezione d) dovrà essere presentato un racconto inedito. Il racconto dovrà essere composto da un minimo di 5 a un massimo di 20 cartelle dattiloscritte. Ogni cartella dovrà essere di 2000 battute spazi compresi. Vanno considerate le battute complessivamente (es. numero cartelle x 2.000 battute cad.).
  • Per le Novelle (Sezione e) dovrà essere presentato un racconto fantastico inedito. Il racconto dovrà essere composto da un minimo di 5 a un massimo di 20 cartelle dattiloscritte. Ogni cartella dovrà essere di 2000 battute spazi compresi. Vanno considerate le battute complessivamente (es. numero cartelle x 2.000 battute cad.).

 

4)  Modalità di spedizione

Le opere dovranno essere inviate alla segreteria del Premio entro e non oltre la data del 31 maggio 2021_esclusivamente a mezzo mail (in formato word e in formato PDF) all’indirizzo di posta elettronica:

segreteria@scrivilatuastoria.com

–  il documento in formato word dovrà recare il nome e cognome dell’autore

–  il documento in formato pdf non dovrà indicare il nome dell’autore

I manoscritti non verranno restituiti.

-nell’oggetto della mail si dovrà indicare la Sezione a cui si intende partecipare, il nome e cognome dell’autore e il titolo dell’opera  

Dovranno essere allegati i seguenti documenti:

1) scheda di partecipazione al Premio debitamente compilata, leggibile e sottoscritta (in pdf)

2) breve presentazione dell’opera (in pdf)

3) breve curriculum dell’autore (in pdf).

ATTENZIONE: IL MANCATO INVIO DELLA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE DEBITAMENTE FIRMATA IMPLICA L’ESCLUSIONE DAL PREMIO

L’accettazione di un testo è in ogni caso prerogativa insindacabile del Premio.

 

5) Spese di ammissione al Premio, pubblicazione, privacy

La partecipazione al Premio è gratuita e costituisce autorizzazione alla pubblicazione e all’utilizzo e trattamento dei dati sensibili dell’autore ai fini di comunicazioni relative al Premio nel rispetto della vigente normativa a tutela della privacy.

 

6) Diritti Attribuiti all’Associazione Culturale “Scrivi la tua storia“

L’Autore Cede all’Associazione Culturale Scrivi la tua storia: a) il complesso dei diritti esclusivi occorrenti per poter procedere alla pubblicazione per le stampe, comprensivi tra l’altro di qualsiasi atto di moltiplicazione dell’opera in copia con qualunque mezzo o procedimento attuale o futuro, su qualsiasi genere di supporto a stampa, quali ad esempio ogni tipo di carta, plastica, tessuto o altri materiali analoghi; b) tutti i diritti di distribuzione dell’opera realizzata, comprensivi tra l’altro di qualsiasi atto di immissione in commercio, di messa in circolazione o comunque di messa a disposizione del pubblico a titolo gratuito o oneroso, a beneficio di chiunque, attraverso qualsiasi canale di distribuzione, per un periodo di due anni a far data dalla cerimonia di premiazione.

 

7) Obblighi dell’Autore

L’autore garantisce di essere titolare di ogni e qualsiasi diritto esclusivo di sfruttamento economico dell’opera realizzata, di averne la libera disponibilità e di avere inoltre la facoltà e le capacità necessarie per partecipare al presente Bando della IV edizione Premio Letterario.

L’autore si impegna con l’Associazione Culturale Scrivi la tua storia a non turbare in alcun modo il pieno e pacifico godimento dei diritti ceduti per tutta la durata ivi convenuta.

L’autore si impegna, altresì, a prestare la propria assistenza qualora i diritti medesimi venissero violati o contestati da terzi e a manlevare l’Associazione Culturale Scrivi la tua storia da eventuali pretese o azioni di tali terzi, tenendola  inoltre indenne da tutti i danni e le spese direttamente od indirettamente connessi con la pubblicazione dell’opera.

 

8) Giuria

La Giuria, il cui giudizio è preso a maggioranza ed è insindacabile, sarà composta da 5 membri per Sezione, scelti tra critici ed esponenti della cultura. La Giuria designerà le opere vincitrici per ogni Sezione. I finalisti verranno avvisati a conclusione dei lavori di selezione. La giuria si riserva il diritto di istituire menzioni speciali.

Un premio verrà assegnato alle Socie meritevoli dalla FIDAPA BPW Italy

Un premio verrà, inoltre, assegnato alla migliore novella ambientata in Casentino.

 

9) Pubblicazione testi

Il Premio si riserva la facoltà di pubblicare le opere meritevoli.

La pubblicazione dei testi dovrà essere concordata tra l’autore e l’Associazione culturale Scrivi la tua storia. L’Associazione si riserva di definire le forme editoriali più idonee tra cui eventuali interventi di editing, consueti in ogni operazione editoriale, in cui Scrivi la tua storia si impegna a fare da garante delle esigenze dell’autore e dello spirito del Premio Donne tra ricordi e futuro.  Gli autori di tali opere si dovranno comunque impegnare con gli editori a far comparire sulla quarta di copertina e su un’apposita fascetta la loro provenienza dal Premio Donne tra ricordi e futuro. I diritti delle opere restano di proprietà dei rispettivi autori.

Il Premio potrà prevedere la pubblicazione di un’Antologia con inseriti i testi meritevoli.

 

10) Luoghi e date di presentazione e premiazione del Premio

Sono previste più manifestazioni per la presentazione del Premio le cui date e luoghi verranno successivamente comunicati. A titolo indicativo: Ferentino, Frosinone, Pratovecchio Stia (AR), Battipaglia, Firenze, Viterbo, Tursi (Matera), Bella (Potenza), Campobasso, Catania, Roma. La cerimonia finale di premiazione si terrà a Pratovecchio Stia (AR).

 

11) Premi

Sono previsti riconoscimenti per i primi classificati in ciascuna sezione, consistenti nei testi pubblicati e in opere artistiche appositamente predisposte. Eventuali ulteriori premi saranno comunicati in seguito.

Ai concorrenti non presenti personalmente o per delega alla cerimonia, i premi potranno essere spediti, con spese a loro carico, solo se ne faranno espressa richiesta alla Segreteria.

Tutti gli autori, nel corso della Cerimonia di premiazione, riceveranno un attestato di partecipazione.

 

N.B. La partecipazione al Premio comporta l’accettazione integrale di tutti i punti di cui al presente Bando. Non sono ammesse condizioni o riserve a pena l’esclusione dal Premio.

 

Associazione Culturale Scrivi la tua storia

Sede operativa: Via Domenico Berti, 8 – 00135 Roma

Tel. 3473506000

info@scrivilatuastoria.comwww.scrivilatuastoria.comwww.donnetraricordiefuturo.org

L’Associazione Culturale Scrivi la tua storia è un centro permanente di vita associativa a carattere volontario e democratico per fini culturali, ricreativi e solidali. Opera per sviluppare e diffondere la conoscenza della cultura, per favorire l’allargamento degli orizzonti umani e la crescita individuale attraverso iniziative e attività culturali, artistiche e didattiche. E’ luogo di incontro, aggregazione e formazione culturale. Le principali attività associative: promozione culturale, formazione, diffusione editoriale occasionale, integrazione e supporto sociale, iniziative solidali, realizzazione di strutture polivalenti per aggregare, sperimentare, attuare le attività associative.      

 

Premio letterario Donne tra ricordi e futuro 2020-2021

         Scheda di partecipazione V edizione

 

Barrare la Sezione o le Sezioni a cui si intende partecipare:

 

     NARRATIVA (a)         POESIA (b)            CUCINA (c)          AMBIENTE (d)            NOVELLE (e)

 

Nome _________________________________ Cognome

_______________________________________

Luogo di nascita  _______________________________________

il______________________________

Residente a _____________________ Via/Piazza ___________________________________ n.

________

 

Telefono urbano  ______________________________  Cellulare

_________________________________

E-mail____________________________________________

 

Partecipo al Premio con l’elaborato dal titolo:

_______________________________________________________________________________

________

 

– Dichiaro che l’opera presentata è inedita e pertanto non è stata pubblicata e non sarà pubblicata fino alla premiazione finale della V edizione del suddetto Premio.

– Dichiaro di accettare integralmente tutte le norme e le disposizioni contenute nel bando di cui ho preso visione, senza alcuna condizione o riserva.

– Dichiaro di non ritenere l’Associazione culturale Scrivi la tua storia responsabile di alcuna dichiarazione mendace da parte del firmatario, e di un uso improprio dell’opera da parte di terzi.

– Cedo all’Associazione Culturale Scrivi la tua storia o a terzi associati tutti i diritti esclusivi di riproduzione per le stampe dell’opera realizzata, nonché tutti i diritti di distribuzione della stessa, così come sancito dall’art. 6 del Bando ivi allegato, per un periodo di due anni a far data dalla cerimonia di premiazione.

– L’autore, inoltre, si impegna a citare espressamente l’Associazione culturale Scrivi la tua storia negli inviti, presentazioni o negli eventi relativi alla promozione dell’opera, informandola preventivamente.

– Autorizzo espressamente l’Associazione culturale Scrivi la tua storia, ai sensi del D.Lgs. 196/2003 a tutela della privacy, al trattamento dei miei dati personali. Sono informato che gli stessi saranno utilizzati esclusivamente ai fini inerenti il Premio Letterario Donne tra ricordi e futuro.

 

Firma chiaramente leggibile ____________________________________________________

 

Allegare documento di identità __________________________________________________

 

Bando 2020-2021 marzo 2020

 

 

 

 

 

 

 

8 Marzo-Napoli mostra di Dalisca “Partenope in Restauro”

Marciano Arte

presenta:

“Partenope in Restauro”

 

mostra personale di Dalisca

dal 07 al 21 Marzo 2020

 

Vernissage Sabato 7 marzo Sale delle Terrazze di Castel dell’Ovo ore 17.oo

 

La Galleria Marciano Arte inaugura la nuova stagione espositiva con una mostra personale di Dalisca (Elisa Piezzo). La mostra in oggetto vuole essere un omaggio alla città di Napoli; particolarmente cara all’artista sia per appartenenza generazionale, sia perché città eternamente “neapolis”, aperta dunque ad ogni accoglienza estranea, ad ogni linguaggio, pertanto moderna e attuale. In esposizione saranno un gruppo di sculture in terracotta policroma e patinate secondo classiche tecniche di colorazione; in particolare, tre busti di donna rappresentanti le tre fasi del metaforico restauro di un ritratto scultoreo della sirena Partenope. Ad arricchire l’esposizione un video girato sul mare e sotto il mare, viaggio ipotetico fatto dalle statue esposte, partendo dalle sponde della Grecia fino a giungere alle spiagge napoletane ove la prima delle tre statue rivolgerà il suo discorso ad Ulisse in doveroso napoletano.

Ricordando che la mostra si terrà in concomitanza della Festa della Donna, il Vernissage, la cui madrina sarà la modella Chiara Stile, porrà il proprio accento su temi relativi ai protagonisti al femminile del nostro secolo:

Arte, moda, salute e bellezza.

Saranno moderati da Barbara Castellani gli interventi de il Prof. Silvio Smeraglia, La Baronessa Giovanna Incarnato Contessa della Sciara e imprenditrice, la stilista e disegnatrice di gioielli  Fina Scigliano,  l’imprenditrice Lara Barzan e il Dott. Giuseppe Maffi.

 

Ospiti speciali

 

il tenore Giuseppe Gambi

il mezzo soprano Paola Roncolato

 

Scrive il critico Grazia Spampinato:

 

“Con questa importante mostra napoletana Dalisca approda al porto naturale della sua lunga esplorazione artistica, da cui è destinata a salpare ricca di nuovi semi di conoscenza. Per Dalisca la conoscenza non è (come non è mai stata) ascesi e abbandono del mondo fisico. La sua conoscenza artistica non può infatti eludere la materia pesante di cui siamo composti, che è nostro sangue, che è il libro vivente del nostro DNA. Al contrario, Dalisca è una rabdomante, è un’antica sibilla che dissotterra e dà alla luce creature vive dormienti sotto una coltre polverosa di tempo e di oblio.”

 

 

 

20 Febbraio 2020: “Nessun tempo è lontano” di Laura Tolmini Marinelli – ChiPiùNeArt Editrice

Il primo libro della IV edizione del premio finalmente pubblicato.

Il libro di Laura Tolmino, Ed. ChiPiuNeArt sarà presentato il prossimo 20 febbraio 2020 a Ferentino presso la Biblioteca Comunale “A.Giorgi” alle ore 17,30.

Insieme all’Autrice parteciperanno la Direttrice editoriale di ChiPiuNeArt  Adele Costanzo e la Presidente del premio letterario Lorena Fiorini.


Il comitato d’onore del Premio ha perso un amico.

 

Andrea Jengo, un amico caro, fin dagli anni di lavoro alla Direzione Comunicazione Rai dove entrambi lavoravamo, a Viale Mazzini. Non ci siamo persi, nel tempo ci siamo ritrovati più volte, a Stia, Perugia, Firenze, Roma. Incontrarci ogni volta una festa, un riallacciare un rapporto amicale che non si è mai allentato.

La tua assenza, caro Andrea, così improvvisa, dopo una breve malattia, ci ha lasciato senza parole, con un dolore impotente, che non trova risposte se non sull’ineluttabilità delle vicende umane. Una persona cara si allontana in punta di piedi, senza potergli dare l’ultimo saluto, se non nel proprio cuore. Rimarrà con noi e resterà per sempre in quello spazio prezioso destinato ai ricordi più cari.

Ho ritrovato un’intervista realizzata a Perugia tanti anni fa e pubblicata su RaiSenior. Andai a trovarlo nel suo ufficio di direttore della Sede regionale per l’Umbria, incarico svolto in tempi recenti e contestualmente a quello di direttore della Sede regionale per la Toscana a Firenze. E’ stata l’occasione per tracciare il profilo di un dirigente attento e a un uomo che mette in un posto importante le relazioni umane, un momento dedicato per lasciare da qualche parte la memoria di un collega che non hai mai negato la sua amicizia, sempre pronto a dare la sua disponibilità negli eventi del Premio letterario Donne tra ricordi e futuro. Il suo nome appare nel Comitato d’onore del Premio e la sua presenza è documentata dalle foto che seguono.

Porterò con me il ricordo di una persona speciale, attenta, disponibile, pronta allo scherzo e a una dolce ironia.

Voglio ricordarlo riproponendo l’intervista che Andrea mi ha rilasciato nel 2006 e che fu pubblicata da Raisenior.

Lorena Fiorini

LEGGI L’INTERVISTA

 


Premiati Donne tra Ricordi e Futuro 2018 – 2019

 

NARRATIVA – ROMANZO

1^ Premio ESTER MADIA – Le sirene

2^ Premio ELETTRA DE MARIA – Il volo della farfalla

3^ Premio ex aequo MARIA GRAZIA LONZA – La ruminante

3^ Premio ex aequo TOLMINO MARINELLI LAURA – Nessun tempo è lontano

 

NARRATIVA – ROMANZO BREVE

1^ Premio PROVVIDENZA DRAGO – Tra le grinfie dei narcisi

2^ Premio ELENA ROSSI – Apple pie

3^ Premio ex aequo BENNATI ROSELLA – La duchessa Vincenza

3^ Premio ex aequo PATRIZIA FAZZI – Gita scolastica andata e ritorno

3^ Premio ex aequo LUCIA SCERRATO – Il corredo

 

POESIA

1^ Premio LUCILLA TRAPAZZO – 500mila minuti di distanza

2^ Premio NICOLINA ROS – Femminicidio

3^ Premio ex aequo ANNA SUMAN BERTI – L’eremita

3^ Premio ex aequo CLAUDIA NATALE – La giovinezza

3^ Premio ex aequo GAETANA COVELLA – Cammina il cuore

 

CUCINA IN FAMIGLIA

1^ Premio GIACINTA GASDIA – Sotto l’olivo buon appetito ma piatto pulito

2^ Premio GIULIANA FRANGIPANI – La cucina della mia famiglia

3^ Premio ex equo ANNA SERRIELLO CAVACCINI – ANNA COLUCCI – MARIA ROSARIA PAGNANI – Sapori e leggende

3^ Premio ex aequo PAOLO LECCHINI – Odori e sapori di nonna rosa

3^ Premio ex aequo GIUSEPPINA DEL SIGNORE – Racconti in cucina

 

AMBIENTE

1^ Premio ELISA MARCHINETTI – Lo sguardo lontano

2^ Premio LAURA TOLMINO FARINELLI – E il vento soffia ancora

3^ Premio ex aequo MARIA CATERINA MAMMOLA – Funghi, odore di bosco e di terra umida

3^ Premio ex aequo MARIA GIUSEPPINA ROBILOTTA – Il pranzo dell’onorevole

 

NOVELLE

1^ Premio BENEDETTA BORRATA – Franca Florio, immagine del

2^ Premio ex equo LAURA TOLMINO MARINELLI – Per non dimenticare

2^ Premio ex aequo ANNA PARRINI – L’arcobaleno sul fiume

3^ Premio ex aequo PIERA BIONDI – Le domeniche di isabelle

3^ Premio ex aequo MARINA TRASTULLA – La lezione

 

MENZIONI SPECIALI

VALENTINA BRANCADORI – Un volo di follia

MARIA GRAZIA CARINI – Niente dura per sempre

SEZIONE FIDAPA DI BRESCIA SEZIONE VITTORIA ALATA – ROSARIA AVISANI – Tripudio di sapori

ANNA CAVACCINI SERRIELLO – Tempo per regalo, ovvero l’occasione di vivere

ISTITUTO ALBINO PIERRO DI TURZI (MATERA) – 18 RICETTE DI PIATTI TIPICI DI TURSI – Dirigente scolastico Agnese Schettini

OSPITI DELLA RSA SAN ROMUALDO DI PRATOVECCHIO STIA, CENTRO ANZIANI – La saggezza delle radici

 

PIU’ GIOVANI

FILIPPO FRIZZI – Riflessioni di un topo di città

PAOLO PERA – Mezza finestra

PAOLO RICCIARDI – Il vento di settembre

 

MENO GIOVANE

MARIA SEMINARA – Ricordi

 

PREMIO ALLA CARRIERA

DONATELLA BAGLIVO – Accadde in moviola
ANTONIO LERARIO – L’albero di mimosa

 

 


AUTORI SELEZIONATI

IV Edizione del Premio Letterario

“DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2018-2019”

A Pratovecchio Stia (AR) il 28-29 SETTEMBRE 2019

 

La Giuria del Premio Donne tra ricordi e futuro si è riunita e ha deliberato la rosa degli autori selezionati e giunti in finale nelle Sezioni Narrativa (Romanzo, Romanzo breve), Poesia, Cucina in famiglia, Ambiente, Novelle.

In particolare, si tratta degli autori e delle opere indicate in ordine alfabetico qui di seguito:

  • Rosella Bennati – La duchessa Vincenza
  • Piera Biondi – Le domeniche di Isabelle
  • Benedetta Borrata – Franca Florio, immagine del femminile nel primo novecento
  • Gaetana Covella – Cammina il cuore
  • Giuseppina Del Signore – Racconti in cucina
  • Elettra De Maria – Il volo della farfalla
  • Provvidenza Drago – Tra le grinfie dei narcisi
  • Patrizia Fazzi – Gita scolastica andata e ritorno
  • Giuliana Frangipani – La cucina della mia famiglia
  • Giacinta Gasdia – Sotto l’olivo buon appetito ma piatto pulito
  • Maria Grazia Lonza – La ruminante
  • Paolo Lecchini – Odori e sapori di nonna rosa
  • Ester Madia – Le sirene
  • Maria Caterina Mammola – Funghi, odore di bosco e di terra umida
  • Elisa Marchinetti – Lo sguardo lontano
  • Claudia Natale – La giovinezza
  • Anna Parrini – L’arcobaleno sul fiume
  • Maria Giuseppina Robilotta – Il pranzo dell’onorevole
  • Nicolina Ros – Femminicidio
  • Elena Rossi – Apple pie
  • Lucia Scerrato – il corredo
  • Anna Serriello Cavaccini – Anna Colucci – Maria Rosaria Pagnani – Sapori e leggende
  • Anna Suman Berti – L’eremita
  • Laura Tolmino Marinelli – Nessun tempo è lontano
  • Laura Tolmino Farinelli – E il vento soffia ancora
  • Laura Tolmino Marinelli – Per non dimenticare
  • Lucilla Trapazzo – 500mila minuti di distanza
  • Marina Trastulla – La lezione

Menzioni Speciali

  • Donatella Baglivo – Accadde in moviola
  • Valentina Brancadori – Un volo di follia
  • Maria Grazia Carini – Niente dura per sempre
  • Anna Cavaccini Serriello – Tempo per regalo, ovvero l’occasione di vivere
  • Istituto Albino Pierro Di Turzi (Matera) – 18 Ricette Di Piatti Tipici Di Tursi (Matera)
  • Filippo Frizzi – Riflessioni di un topo di città
  • Antonio Lerario – La mimosa
  • Ospiti Della Rsa San Romualdo Di Pratovecchio Stia, Centro Anziani – La saggezza delle radici
  • Paolo Pera – Posso morire questa notte
  • Paolo Ricciardi – Il vento di settembre
  • Maria Seminara – Ricordi
  • Sezione Fidapa Di Brescia Sezione Vittoria Alata – Tripudio di sapori

 

La classifica delle opere vincitrici verrà comunicata nel corso della Cerimonia di premiazione, prevista sabato 28 settembre a Pratovecchio (AR) al Teatro degli Antei, per le sei Sezioni, e il 29 settembre a Stia (AR) per assegnare le Menzioni speciali.

Sarà cura di Scrivi la tua storia tenervi informati, attraverso il sito www.donnetraricordiefuturo.org e attraverso i social.

I luoghi del Premio ci aspettano e ci accoglieranno, per una sosta che consentirà di festeggiare e condividere i risultati raggiunti. Restiamo a Vostra disposizione e inviamo i nostri migliori saluti

 

Lorena Fiorini

Presidente del Premio Letterario Donne tra ricordi e futuro


La Presidente del Premio Letterario Lorena Fiorini e il Sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri

Invitano la S.V. alle premiazioni della IV Edizione del Premio Letterario

DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2018-2019

Indetto dal Comune di Pratovecchio Stia e dall’Associazione Culturale Scrivi la tua Storia

 Sabato 28 settembre 2019 ore 15,30

Teatro degli Antei – Pratovecchio (AR)

Assegnazione Premi agli Autori vincitori delle varie Sezioni

 

Domenica 29 settembre 2019 ore 10,30

Museo dell’Arte della Lana – Stia (AR)

Assegnazione Menzioni speciali e interviste agli autori vincitori

Con il riconoscimento del Senato della Repubblica

e il patrocinio di

 


 

 

 

Rossana e Lorena,

due colleghe amiche si ritrovano, dopo anni di assenza, su una panchina a disquisire su un Premio letterario, “Donne tra ricordi e futuro”.  Parlano di promozione, di raggiungere chi ama la parola scrivere, chi potrà arricchire un percorso fatto di memorie, valori, tradizioni, emozioni, fatto di famiglia, per far riemergere episodi di vita vissuta da non disperdere, da regalare a chi amiamo, ma anche a un pubblico più vasto, quello raggiunto da qualcuno che si è messo al servizio di un’idea. E proprio da lì l’idea prende corpo, diventa percorso da condividere, diventa progetto da realizzare.

Eccolo il nostro lavoro, ci riconduce al passato, agli anni ricchi di creatività vissuti alla Comunicazione e Immagine Rai, a chi ci ha accompagnato, a chi non c’è più, a chi si è allontanato in silenzio, senza parole di commiato. Per un lungo momento sono riapparsi volti e fatti, stanze e promozioni intorno alle quali abbiamo lavorato, a una Direzione che da “piccola” è diventata “grande”. E noi due, Rossana e Lorena, siamo a testimoniare un mondo che riappare e si fa storia, la nostra storia da condividere e tenere stretta al cuore.

Il Premio, ancora una volta, regala magia, per camminare, in punta di piedi e con passo leggero, nei sentimenti, i nostri e quelli degli altri, ci regala il momento   presente agganciato al passato, rivolto al futuro, consapevoli della ricchezza che lega e conduce nel cammino della vita.

Rossana Catalani e Lorena Fiorini