AUTORI SELEZIONATI

IV Edizione del Premio Letterario

“DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2018-2019”

A Pratovecchio Stia (AR) il 28-29 SETTEMBRE 2019

 

La Giuria del Premio Donne tra ricordi e futuro si è riunita e ha deliberato la rosa degli autori selezionati e giunti in finale nelle Sezioni Narrativa (Romanzo, Romanzo breve), Poesia, Cucina in famiglia, Ambiente, Novelle.

In particolare, si tratta degli autori e delle opere indicate in ordine alfabetico qui di seguito:

  • Rosella Bennati – La duchessa Vincenza
  • Piera Biondi – Le domeniche di Isabelle
  • Benedetta Borrata – Franca Florio, immagine del femminile nel primo novecento
  • Gaetana Covella – Cammina il cuore
  • Giuseppina Del Signore – Racconti in cucina
  • Elettra De Maria – Il volo della farfalla
  • Provvidenza Drago – Tra le grinfie dei narcisi
  • Patrizia Fazzi – Gita scolastica andata e ritorno
  • Giuliana Frangipani – La cucina della mia famiglia
  • Giacinta Gasdia – Sotto l’olivo buon appetito ma piatto pulito
  • Maria Grazia Lonza – La ruminante
  • Paolo Lecchini – Odori e sapori di nonna rosa
  • Ester Madia – Le sirene
  • Maria Caterina Mammola – Funghi, odore di bosco e di terra umida
  • Elisa Marchinetti – Lo sguardo lontano
  • Claudia Natale – La giovinezza
  • Anna Parrini – L’arcobaleno sul fiume
  • Maria Giuseppina Robilotta – Il pranzo dell’onorevole
  • Nicolina Ros – Femminicidio
  • Elena Rossi – Apple pie
  • Lucia Scerrato – il corredo
  • Anna Serriello Cavaccini – Anna Colucci – Maria Rosaria Pagnani – Sapori e leggende
  • Anna Suman Berti – L’eremita
  • Laura Tolmino Marinelli – Nessun tempo è lontano
  • Laura Tolmino Farinelli – E il vento soffia ancora
  • Laura Tolmino Marinelli – Per non dimenticare
  • Lucilla Trapazzo – 500mila minuti di distanza
  • Marina Trastulla – La lezione

Menzioni Speciale

  • Donatella Baglivo – Accadde in moviola
  • Valentina Brancadori – Un volo di follia
  • Maria Grazia Carini – Niente dura per sempre
  • Anna Cavaccini Serriello – Tempo per regalo, ovvero l’occasione di vivere
  • Istituto Albino Pierro Di Turzi (Matera) – 18 Ricette Di Piatti Tipici Di Tursi (Matera)
  • Filippo Frizzi – Riflessioni di un topo di città
  • Antonio Lerario – La mimosa
  • Ospiti Della Rsa San Romualdo Di Pratovecchio Stia, Centro Anziani – La saggezza delle radici
  • Paolo Pera – Posso morire questa notte
  • Maria Seminara – Ricordi
  • Sezione Fidapa Di Brescia Sezione Vittoria Alata – Tripudio di sapori

 

La classifica delle opere vincitrici verrà comunicata nel corso della Cerimonia di premiazione, prevista sabato 28 settembre a Pratovecchio (AR) al Teatro degli Antei, per le sei Sezioni, e il 29 settembre a Stia (AR) per assegnare le Menzioni speciali.

Sarà cura di Scrivi la tua storia tenervi informati, attraverso il sito www.donnetraricordiefuturo.org e attraverso i social.

I luoghi del Premio ci aspettano e ci accoglieranno, per una sosta che consentirà di festeggiare e condividere i risultati raggiunti. Restiamo a Vostra disposizione e inviamo i nostri migliori saluti

 

Lorena Fiorini

Presidente del Premio Letterario Donne tra ricordi e futuro


La Presidente del Premio Letterario Lorena Fiorini e il Sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri

Invitano la S.V. alle premiazioni della IV Edizione del Premio Letterario

DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2018-2019

Indetto dal Comune di Pratovecchio Stia e dall’Associazione Culturale Scrivi la tua Storia

 Sabato 28 settembre 2019 ore 15,30

Teatro degli Antei – Pratovecchio (AR)

Assegnazione Premi agli Autori vincitori delle varie Sezioni

 

Domenica 29 settembre 2019 ore 10,30

Museo dell’Arte della Lana – Stia (AR)

Assegnazione Menzioni speciali e interviste agli autori vincitori

Con il riconoscimento del Senato della Repubblica

e il patrocinio di

 


 

 

 

Rossana e Lorena,

due colleghe amiche si ritrovano, dopo anni di assenza, su una panchina a disquisire su un Premio letterario, “Donne tra ricordi e futuro”.  Parlano di promozione, di raggiungere chi ama la parola scrivere, chi potrà arricchire un percorso fatto di memorie, valori, tradizioni, emozioni, fatto di famiglia, per far riemergere episodi di vita vissuta da non disperdere, da regalare a chi amiamo, ma anche a un pubblico più vasto, quello raggiunto da qualcuno che si è messo al servizio di un’idea. E proprio da lì l’idea prende corpo, diventa percorso da condividere, diventa progetto da realizzare.

Eccolo il nostro lavoro, ci riconduce al passato, agli anni ricchi di creatività vissuti alla Comunicazione e Immagine Rai, a chi ci ha accompagnato, a chi non c’è più, a chi si è allontanato in silenzio, senza parole di commiato. Per un lungo momento sono riapparsi volti e fatti, stanze e promozioni intorno alle quali abbiamo lavorato, a una Direzione che da “piccola” è diventata “grande”. E noi due, Rossana e Lorena, siamo a testimoniare un mondo che riappare e si fa storia, la nostra storia da condividere e tenere stretta al cuore.

Il Premio, ancora una volta, regala magia, per camminare, in punta di piedi e con passo leggero, nei sentimenti, i nostri e quelli degli altri, ci regala il momento   presente agganciato al passato, rivolto al futuro, consapevoli della ricchezza che lega e conduce nel cammino della vita.

Rossana Catalani e Lorena Fiorini