Il Premio sulla Stampa

ROMA-  Il premio letterario “Donne tra ricordi e futuro” è giunto alla sua III Edizione 2016-2017 indetto dall’Associazione Scrivi la tua storia ed il Comune di Pratovecchio Stia (Arezzo). Un premio che si arricchisce anno in anno, e diventa un punto di riferimento per molte donne che vogliono raccontarsi. Il Presidente del Premio è Lorena Fiorini, accompagnata da Giacinta Gasdia, presidente della Sezione Fidapa di Larino, che ha anche partecipato con l’opera “Il passaggio della cucchiarella – da nonna a nipote” classificandosi al secondo posto della Sezione Cucina in famiglia. Ma sono tante le opere letterarie che hanno ricevuto il Leggi tutto …

ANCORA MESSAGGI….

Riflessioni ed emozioni dalla terza edizione del Premio letterario:  Donne tra ricordi e futuro Pratovecchio Stia – Camaldoli, 24-25 giugno 2017.   Tutti facilmente pensiamo di sapere che cosa sia e che cosa possa significare la celebrazione di un Premio letterario, talvolta può capitare che qualcosa faccia uscire dallo schema del ‘noto’. Questa volta  si sono messi insieme luoghi consacrati alla ricerca di solitudine e di comunione, foreste Casentinesi immerse nella pace del Parco Nazionale, architettura rinascimentale di monasteri camaldolesi, museo e scuola di lavorazione della lana, persone che hanno voluto esprimere il proprio mondo, ancora inedito: vita e storia, Leggi tutto …

APPREZZAMENTI

Provincia di Arezzo Il Presidente Nell’esprimere il mio rammarico per non poter essere presente alla cerimonia di assegnazione del premio letterario “Donne tra ricordi e futuro”, desidero manifestare il mio più sincero apprezzamento per l’iniziativa, che l’Amministrazione provinciale patrocina assieme a molti altri Enti ed Istituzioni. La Provincia di Arezzo, infatti, è impegnata da molti anni sul tema della memoria, ed è fermamente convinta dell’importanza di preservare e conservare le nostre storie e i nostri valori riferendoci non soltanto alla “Grande Storia”, ma anche e soprattutto a quella delle persone che, con il loro agire quotidiano, hanno fatto grande il Leggi tutto …

SCRIVONO DI NOI

IL PREMIO LETTERARIO “DONNE TRA RICORDI E FUTURO” TORNA A CASA di Luigi Saitta giornalista RAI TG1 Dopo una serie di peregrinazioni che lo hanno portato all’isola del Giglio, ad  Acquapendente, a Bolsena, il premio letterario “Donne tra ricordi e futuro” indetto dal comune di Pratovecchio Stia e dall’Associazione culturale “Scrivi la tua storia” ed affermatosi grazie all’entusiasmo ed alla professionalità del suo presidente Lorena Fiorini, è tornato a casa, nel Casentinese, nei luoghi dove è stato ideato ed è cresciuto dal punto di vista culturale. La  premiazione della terza edizione ha avuto luogo, sabato 24 giugno,  in una cornice Leggi tutto …

IL PREMIO DONNE TRA RICORDI E FUTURO SUI MEDIA

  Sabato 24 e 25 giugno a Camaldoli e Pratovecchio Stia la premiazione dei finalisti e la consegna delle menzioni speciali CASENTINO — È in programma sabato 24 giugno alle ore 15 presso il Monastero di Camaldoli la cerimonia di premiazione della terza edizione delpremio letterario “Donne tra ricordi e futuro”,indetto dal Comune di Pratovecchio Stiae dall’associazione culturale “Scrivi la tua storia”in collaborazione con i Comuni di Roma, Acquapendente, Bolsena e Isola del Giglio. Destinato ad opere inedite in lingua italiana, il premio si propone di rendere omaggio, attraverso la scrittura, a tutte le donne che hanno rincorso un futuro migliore e cercato una Leggi tutto …

AUTORI PREMIATI

              VINCITORI III EDIZIONE PREMIO LETTERARIO      DONNE TRA RICORDI E FUTURO EDIZIONE 2016-2017  SEZIONE ROMANZI  1° Premio al romanzo Quand’ero contadino di Giorgio Ceccarelli Vita: Giorgio Ceccarelli, di Firenze, ma nato a Pratovecchio, è stato direttore editoriale della Casa Editrice Le Monnier. E’ il  primo romanzo che scrive. Riassunto: Opera autobiografica, che ripercorre con andatura non strettamente cronologica, ma piuttosto emozionale, il suo percorso esistenziale, dall’infanzia a Romena, Pratovecchio, fino al trasferimento a Firenze. Scolaro precoce, a 5 anni sta in ascolto sotto la finestra dell’auletta pluriclasse a sentire le lezioni, collabora nei lavori agricoli, dei quali dà informazioni Leggi tutto …

TERZA EDIZIONE – MENZIONI SPECIALI

MENZIONI SPECIALI ASSEGNATE III EDIZIONE PREMIO LETTERARIO DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2016-2017 Nell’attribuzione delle menzioni speciali la giuria ha ritenuto opportuno presentarle nella successione delle sezioni del Premio, valutando specialmente il merito e l’aderenza al suo spirito. Infatti i temi del premio emergono dalle biografie di donne, che hanno saputo padroneggiare situazioni difficili, adeguandosi ai cambiamenti sociali attraverso lo studio, i viaggi, l’emigrazione, prendendo in mano il loro destino, finalmente da protagoniste, contribuendo così al miglioramento delle condizioni di vita familiari e sociali   Sezione Narrativa, Romanzo Giacomo Canepa, per il romanzo Un uomo autentico Vita dell’autore e riassunto Leggi tutto …

TERZA EDIZIONE – AUTORI PREMIATI

        AUTORI PREMIATI Terza Edizione Premio Letterario “DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2016-2017” Narrativa romanzo Giorgio Ceccarelli Quand’ero contadino Fabrizio Catalano Le viole dagli occhi chiusi Antonella Giordano Bagliori fra le nuvole Narrativa romanzo breve Gerardo Giovannelli Plaza De Mayo Lina Giuffrida Il trionfo dell’ipocrisia Anna Cecioni Il Buio Poesia Tiziana Monari Il cardellino Tiziana Colusso             Pinus Pinea Laura De Luca Dove finiscono i gesti Cucina in famiglia, Moira Adiutori Viaggio in cucina dalla collina al mare Giacinta Gasdia Il passaggio della cucchiarella Manuela Righi Crisi: vado a vivere in campagna Ambiente Martina Masiero Camminando fra cielo e terra Leggi tutto …

COMUNICATO STAMPA 24 E 25 GIUGNO 2017

24-25 giugno 2017. Premiazioni dei finalisti e consegna menzioni speciali Premio letterario “Donne tra ricordi e futuro”, a Camaldoli e a Pratovecchio Stia Il Premio letterario Donne tra ricordi e futuro,  dopo più  tappe, rientra a casa, in Casentino,  sabato 24 giugno p.v. Torna nei luoghi consacrati alla ricerca di solitudine e comunione, alla regola Ora et labora, cioè a Camaldoli, con le sue due case, il sacro Eremo e il Monastero, immerse nella pace del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Gli infiniti spazi verdi offrono un momento di condivisione accompagnato da personaggi illustri che qui hanno soggiornato. Ci  immergeremo Leggi tutto …