Progetto per un “Libro Reconsato a quattro mani” dedicato all’infanzia e all’adolescenza

Il termine “reconsato” è un termine arcaico veneziano, ormai obsoleto. Esso è riferibile a un’antica tecnica in voga tra il ‘400 e il ‘500 nelle botteghe dei maestri italiani laddove, in una sorta di catena di montaggio, più persone lavoravano alla stessa opera ideata dal maestro, generalmente un quadro, che risultava appunto “reconsato a quattro mani”. In parte Il nostro progetto vuole rifarsi a quell’antica tradizione, con lo scopo di recuperare quei valori passati che, mai come oggi, risultano indispensabili per la formazione delle future generazioni. Lo spunto ci è stato dato dall’ottimo risultato ottenuto da una ricerca scolastica promossa  Leggi tutto …

Bolsena, 30 luglio 2016

COMUNICATO STAMPA Bolsena, 30 luglio 2016.  Nell’ambito della “Notte bianca della cultura”, ricca di manifestazioni che hanno animato tutti gli angoli della città di Bolsena: dal concerto d’organo, ai cori delle lavandaie, dalla rassegna cinematografica, alle varie mostre di antiquariato e della civiltà contadina, si è svolto con successo l’evento che ha concluso la seconda edizione del premio “Donne tra ricordi e futuro”, con il lancio della terza edizione. Il concorso è destinato ad opere inedite di autori che vogliano ripercorrere e raccontare storie di donne sul filo della memoria, valorizzandone i princìpi  che le hanno animate e che ha Leggi tutto …

Il prima e il dopo

Siamo arrivati all’Isola del Giglio in punta di piedi, con grande rispetto, consapevoli di entrare nella storia di gente fantastica, ospitale, che non si è risparmiata davanti alla tragedia, che con amore e dedizione ha accolto naufraghi, ha aperto le cucine, ha messo su altre spalle le proprie coperte, ha offerto rifugio a chi ha rischiato la vita, a chi ha perso i propri cari, a chi cercava disperatamente di capire. Gente con grande dignità e grande umiltà. E’ ora di riprendere il cammino lasciando alle spalle le brutture e portarsi dietro il calore  di un lungo momento che ha Leggi tutto …

Premio letterario: giornata di musica e cultura

Premio letterario: giornata di musica e cultura Sarà stato il clima mite di una bellissima giornata primaverile, sarà il fatto che il Giglio in un solare sabato di Maggio sa regalare profumi e colori che altrove sfuggono, sarà forse il connubio sempre vincente di musica e letteratura ma quello vissuto a Giglio Castello, a detta dei tanti gigliesi e turisti presenti, è stato uno straordinario pomeriggio da ricordare. Al dare il via alla giornata, in un’assolata Piazza Gloriosa, uno storico gemellaggio tra le bande musicali di Isola del Giglio e Pratovecchio (AR), in omaggio e ricordo di Enea Brizzi, compositore, direttore d’orchestra Leggi tutto …

Premio letterario: gemellaggio tra le bande

Avevamo dato già notizia nei giorni scorsi del Premio letterario “Donne tra ricordi e futuro” che farà tappa domani al Giglio. All’interno della manifestazione letteraria si inserisce uno storico gemellaggio tra le bande musicali di Isola del Giglio e Pratovecchio, accomunate da Enea Brizzi, compositore, direttore d’orchestra e solista di tromba. Alla fine dell’Ottocento fu proprio il gigliese, maestro di musica, a fondare la Società Filarmonica di Pratovecchio che ancora oggi porta il suo nome, così come a lui è intitolata la Banda del Giglio. Di seguito, nella locandina, il programma musicale della giornata di domani che si aprirà con Leggi tutto …

Sabato 21 maggio, Isola del Giglio

fIl Presidente del Premio Lorena Fiorini e il Sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri invitano la S.V. alla presentazione della Terza Edizione del Premio Letterario DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2016-2017 indetto dal Comune di Pratovecchio Stia e dall’Associazione Culturale Scrivi la tua storia in collaborazione con i Comuni di Acquapendente, Bolsena e Isola del Giglio Sabato 21 maggio 2016 ore 16,30 Sala Consiliare di Giglio Castello Saluto di benvenuto di Sergio Ortelli, Sindaco Comune Isola del Giglio Scarica Invito in PDF!

Nuova grafica del sito

Un nuovo sito, un nuovo effetto visivo, tutto al femminile. Un sito rinnovato nella linea grafica e nella scelta dei colori. Un segno tangibile di rinnovamento per un inizio, la terza edizione del Premio Letterario “Donne tra ricordi e futuro”, con una novità: è dedicato a tutti quelli che desiderano scrivere storie di donne. La partecipazione al Premio è gratuita, la data di scadenza per la consegna delle opere è il 31 gennaio 2017. Il sito è attualmente in costruzione, presto lo vedremo nella sua forma definitiva.

Premiazioni del Premio letterario Donne tra ricordi e futuro

RISULTATI FINALI Si sono concluse le premiazioni del Premio letterario Donne tra ricordi e futuro. La Sezione Romanzi ha visto come vincitrici le Sigg.e: –         Prima classificata Maria Rocco con il romanzo E poi venne il perdono   –         Seconda classificata Antonella Giordano con il romanzo Ricordati di sorridere   –         Terza classificata Elena Zanini con il romanzo Il pols e la contessa   I romanzi brevi: –         Prima classificata Maria Rosaria Perilli con il racconto Lei che non era ebrea   –         Seconda classificata Pilar Anita Quarzel con il racconto La promessa   –         Terza classificata Palma Silvestri con Leggi tutto …

Comunicato Stampa 10 ottobre 2015

Cerimonia di premiazione Premio letterario “Donne tra ricordi e futuro” a Pratovecchio Stia  (AR) il 10 ottobre 2015   PRATOVECCHIO STIA – Sabato 10 ottobre 2015 celebrazione per l’evento che conclude le premiazioni delle tre Sezioni del premio letterario “ Donne tra Ricordi e Futuro”. Il premio, alla sua seconda edizione ha ricevuto 30 patrocini e due medaglie dalla Presidente del Senato della Repubblica e dal Presidente della Camera dei Deputati. Un libro, “Betty, sono Bruno”, ha dato l’avvio a un premio che parla alle donne, si inserisce in punta di piedi nelle loro famiglie per parlare di valori, tradizioni, Leggi tutto …

SCRITTRICI SELEZIONATE SEZIONE NARRATIVA

SCRITTRICI SELEZIONATE SEZIONE NARRATIVA Seconda Edizione Premio Letterario “DONNE TRA RICORDI E FUTURO 2014-2015”     La Giuria del Premio Donne tra ricordi e futuro si è riunita e ha deliberato la rosa delle autrici selezionate e giunte in finale nella Sezione Narrativa, romanzo e romanzo breve. In particolare, si tratta delle scrittrici indicate in ordine alfabetico qui di seguito:   Antonella Giordano – Ricordati di sorridere Maria Rosaria Perilli – Lei che non era ebrea Pilar Anita Quarzell – La promessa Maria Rocco – E poi venne il perdono Palma Silvestri – I racconti del castello Chiara Zanin – Leggi tutto …