Vi aspettiamo per una gita speciale il 24 e 25 giugno p.v.

Buongiorno a tutti, Il Premio si sta mettendo in viaggio. Nel nostro Turismo culturale uniamo Amicizia, Valori, Storie che oggi viaggiano verso la Comunità Monastica di Camaldoli e verso l’Alta Valle dell’Arno e precisamente a Pratovecchio Stia dove il Premio è nato e da lì ha iniziato un percorso straordinario. Qui, domenica 25 giugno, festeggeremo le scrittrici e gli scrittori che avranno vinto e che verranno premiati a Camaldoli sabato 24 giugno dove ci dirigeremo come prima tappa. Camaldoli, 24 giugno 2017. Fondata mille anni fa da san Romualdo, è una comunità di monaci benedettini. Le sue due case, il Leggi tutto …

Comunicato stampa

Il giorno 22 febbraio 2017, nella splendida cornice della Sala Giovanni Spadolini, nella sede del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e alla presenza di esponenti della cultura, della Radio e Televisione, della politica e di un folto pubblico, nonostante lo sciopero dei mezzi pubblici, è stata presentata la terza edizione del premio Donne tra ricordi e futuro, indetto dal Comune di Pratovecchio Stia e dall’Associazione Culturale Scrivi la tua Storia; con l’occasione è stato anche presentato il volume La Scuola in Cucina, Reconsato a quattro mani, autori gli alunni della scuola primaria di Acquapendente e Leggi tutto …

Presentazione Donne tra ricordi e futuro 2016-2017

Mercoledì 22 febbraio 2017, ore 10,00 Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Sala Giovanni Spadolini – Via del Collegio Romano, 27 – Roma Presentazione della Terza Edizione del Premio Letterario Donne tra ricordi e futuro 2016-2017 indetto dal Comune di Pratovecchio Stia e e dall’Associazione Culturale Scrivi la tua storia in collaborazione con i Comuni di Acquapendente, Bolsena e Isola del Giglio Sarà presentato il libro La scuola in cucina curato da Lorena Fiorini con la collaborazione artistica di Dalisca

AVVISO

Il Premio letterario “Donne tra ricordi e futuro” dedica alle proprie scrittrici e ai propri scrittori ancora un po’ di tempo. Abbiamo spostato le date di scadenza per l’invio dei testi al 31 marzo 2017.

La famiglia: crescita umana e spirituale

La Fondatrice della Fondazione “San Giuseppe e San Francesco Onlus e Il Presidente del Premio letterario “Donne tra ricordi e futuro” sono lieti di invitare la S.V.  all’incontro dal tema: LA FAMIGLIA: CRESCITA UMANA E SPIRITUALE Domenica 11 dicembre ore 16,00 Via Nazzareno Di Bernardino n. 16 – Cerveteri (Roma) Intervengono  Prof.ssa Greco Cesira Letizia Fondatrice e Presidente della Fondazione “San Giuseppe e San Francesco Onlus” Dott.ssa Lorena Fiorini Scrittrice, Presidente del Premio letterario “Donne tra ricordi e futuro”  Don Franco Montepeloso Vicepresidente ed AD della Fondazione “San Giuseppe e San Francesco Onlus” Prof. Carlo Sbiroli Membro Consiglio Amministrazione della Leggi tutto …

Progetto per un “Libro Reconsato a quattro mani” dedicato all’infanzia e all’adolescenza

Il termine “reconsato” è un termine arcaico veneziano, ormai obsoleto. Esso è riferibile a un’antica tecnica in voga tra il ‘400 e il ‘500 nelle botteghe dei maestri italiani laddove, in una sorta di catena di montaggio, più persone lavoravano alla stessa opera ideata dal maestro, generalmente un quadro, che risultava appunto “reconsato a quattro mani”. In parte Il nostro progetto vuole rifarsi a quell’antica tradizione, con lo scopo di recuperare quei valori passati che, mai come oggi, risultano indispensabili per la formazione delle future generazioni. Lo spunto ci è stato dato dall’ottimo risultato ottenuto da una ricerca scolastica promossa  Leggi tutto …

Bolsena, 30 luglio 2016

COMUNICATO STAMPA Bolsena, 30 luglio 2016.  Nell’ambito della “Notte bianca della cultura”, ricca di manifestazioni che hanno animato tutti gli angoli della città di Bolsena: dal concerto d’organo, ai cori delle lavandaie, dalla rassegna cinematografica, alle varie mostre di antiquariato e della civiltà contadina, si è svolto con successo l’evento che ha concluso la seconda edizione del premio “Donne tra ricordi e futuro”, con il lancio della terza edizione. Il concorso è destinato ad opere inedite di autori che vogliano ripercorrere e raccontare storie di donne sul filo della memoria, valorizzandone i princìpi  che le hanno animate e che ha Leggi tutto …

Il prima e il dopo

Siamo arrivati all’Isola del Giglio in punta di piedi, con grande rispetto, consapevoli di entrare nella storia di gente fantastica, ospitale, che non si è risparmiata davanti alla tragedia, che con amore e dedizione ha accolto naufraghi, ha aperto le cucine, ha messo su altre spalle le proprie coperte, ha offerto rifugio a chi ha rischiato la vita, a chi ha perso i propri cari, a chi cercava disperatamente di capire. Gente con grande dignità e grande umiltà. E’ ora di riprendere il cammino lasciando alle spalle le brutture e portarsi dietro il calore  di un lungo momento che ha Leggi tutto …

Premio letterario: giornata di musica e cultura

Premio letterario: giornata di musica e cultura Sarà stato il clima mite di una bellissima giornata primaverile, sarà il fatto che il Giglio in un solare sabato di Maggio sa regalare profumi e colori che altrove sfuggono, sarà forse il connubio sempre vincente di musica e letteratura ma quello vissuto a Giglio Castello, a detta dei tanti gigliesi e turisti presenti, è stato uno straordinario pomeriggio da ricordare. Al dare il via alla giornata, in un’assolata Piazza Gloriosa, uno storico gemellaggio tra le bande musicali di Isola del Giglio e Pratovecchio (AR), in omaggio e ricordo di Enea Brizzi, compositore, direttore d’orchestra Leggi tutto …

Premio letterario: gemellaggio tra le bande

Avevamo dato già notizia nei giorni scorsi del Premio letterario “Donne tra ricordi e futuro” che farà tappa domani al Giglio. All’interno della manifestazione letteraria si inserisce uno storico gemellaggio tra le bande musicali di Isola del Giglio e Pratovecchio, accomunate da Enea Brizzi, compositore, direttore d’orchestra e solista di tromba. Alla fine dell’Ottocento fu proprio il gigliese, maestro di musica, a fondare la Società Filarmonica di Pratovecchio che ancora oggi porta il suo nome, così come a lui è intitolata la Banda del Giglio. Di seguito, nella locandina, il programma musicale della giornata di domani che si aprirà con Leggi tutto …